Vienna da scoprire: arte, musica, attrazioni e lavoro

A Vienna c’è tanto da vedere e da vivere; è la patria di Mozart ( un famoso dolce austriaco è a lui dedicato: palle di Mozart), Beethoven e Sigmund Freud.

In città si possono visitare musei e castelli, parchi, assistere a raffinati concerti di musica classica. I palazzi da visitare assolutamente sono Hofburg Palace, il Castello di Schönbrunn, il Castello del Belvedere, poi il Duomo di Santo Stefano, inoltre il centro storico di Vienna, il Prater, il Museo di Sissi, il Museo di Beethoven, il teatro Wiener Staatsoper, la torre panoramica Donauturm.

Diamo un’occhiata anche a …le attrazioni più importanti da vedere a Vienna:

  • Castelli in stile barocco, Vienna imperiale;
  • Leopold Museum;
  • Secessione;
  • Padiglione della metro di Wagner;
  • Chiesa di San Leopoldo;
  • Cimitero centrale

La cucina austriaca ha subito diverse influenze, fra i piatti tipici, troviamo le scaloppine di vitello impanate, chiamate Wiener Shnitzel, il Tafelspitz carne di bue cucinata con verdure, vino e spezie, Rindsuppe, una gustosa zuppa di carne, Selchfleish, carne affumicata. Non manca il pesce con le Forelle nach Müllerin Art, trota cotta al forno e il Tiroler Gröstl, un piatto di patate con prosciutto fritto, per chi volesse variare. Oltre alle palle di Mozart, forse il dolce più famoso, l’ Apfelstrudel, il tipico dolce con le mele, merita un posto d’onore.

La pista di ghiaccio

Da gennaio a marzo Piazza del Municipio si trasforma in una grandissima pista di ghiaccio per tutti gli appassionati del pattinaggio di ogni età, si tratta di una delle piste di pattinaggio su ghiaccio sintetico all’aperto più vaste esistenti al mondo. Basti pensare che la pista si sviluppa su due livelli. Una superficie di 9000 metri cubi. Sempre qui troviamo lo Sky Rink, una terrazza di pattinaggio al primo piano con una rampa lunga 120 metri.Vienna, la città della musica e dell’arte. 

2020, anno di Beethoven

Nel 2020 si celebrerà il 250esimo l’anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven, forse, il più grande compositore del mondo,per l’occasione si svolgeranno numerosi concerti, mostre, eventi, festival e tour guidati durante tutto l’anno.A Vienna le sale da concerto e i teatri non si contano e offrono spettacoli per gli appassionati di tutti i generi: musica classica, opera, musica rock e musica pop. La musica a Vienna non si ferma mai, con festival dal vivo, balli nel club e nei prestigiosi locali. A Vienna non si contano nemmeno le orchestre: la Wiener Philharmoniker, una delle migliori orchestre del mondo, questi musicisti sono ritenuti gli ambasciatori della musica viennese in tutto il mondo; ogni anno, infatti, deliziano gli appassionati con concerti, tournée, e il tradizionale Concerto di Capodanno e il Concerto di una Notte d’Estate.

vienna-4342173_1920

Nella primavera 2020 la Biblioteca nazionale austriaca presenta nel Salone di Gala lettere originali e manoscritti, di meravigliose opere di Beethoven. Saranno esposte pagine tratte dalla Nona Sinfonia e il documento autografo dell’unico concerto per violino di Beethoven (op. 61). La collezione musicale della Biblioteca nazionale, oltre alle 130 lettere scritte dal grande compositore, comprende anche la “Collezione Hoboken”, in cui sono incluse quasi tutte le prime stampe e i postincunaboli delle opere di Beethoven. Il Museo di Beethoven espone oggetti appartenuti al Maestro, della sua vita a Vienna. 

…e la musica va a Vienna, Pop, Rock, Jazz

Non solo musica classica e opera, a Vienna è facile trovare molti locali e club dove poter ascoltare musica dal vivo e  world music di tutti i generi, perfino musica elettronica.

Vita notturna e discoteche a Vienna: il Chelsea, B72 o il Rhiz sono da anni un punto di riferimento  nella vita notturna di Vienna. Il Flex, il Grelle Forelle e il Werk,  si trovano in prossimità del Danubio, dove si è sviluppata una zona festaiola che d’estate popola numerosi bar sulla spiaggia. Sulla Ringstrasse ci si può divertire facendo il giro dei locali: Volksgarten Disco, Säulenhalle, Babenberger Passage, Platzhirsch e O – la discoteca.

Vienna, però è ancora e molto di più: eventi invernali fra piste di sci e pattinaggio sul ghiaccio, gli oltre 100  musei, anche per bambini, molto verde per passeggiate all’aperto. Nel centro di Vienna, la Goldenes Quartier è la zona più prestigiosa e di lusso dove fare shopping; qui si trovano capi pregiati, marchi eleganti, ristoranti di lusso. Infine è possibile scoprire la città attraverso visite guidate in limousine.

La rete viennese dei trasporti pubblici si estende per 1.150 km. Le 5 linee della metropolitana, le 28 linee del tram e le 129 di autobus arrivano in ogni punto della città.

vienna-4403839_1920

Si può vivere e lavorare a Vienna?

Verde, musica e concerti, ottimo cibo, locali e vita notturna, musei, verde e vita all’aperto, giri in limousine, in effetti, cercare un lavoro e trasferirsi a Vienna non è poi una cattiva idea! 

Innanzitutto l’Austria fa parte della Comunità europea e non servono particolari documenti, né passaporto per trasferirsi. Per restare più di tre mesi, bisognerà chiedere il permesso di soggiorno alle autorità competenti.  Il costo della vita è simile a quello italiano, per cui 1400/1500 euro basteranno per condurre una vita più che dignitosa. Trovare un lavoro a Vienna nella ristorazione e nel turismo in generale non sarà difficile, qui il tasso di disoccupazione è bassissimo.

Alcuni portali sui quali cercare lavoro:

the Local

Derstandard

…ancora dubbi?

tasso di criminalità basso, ottimo servizio sanitario, più opportunità lavorative rispetto all’Italia. Sarebbe preferibile conoscere un po’ di tedesco, ma anche l’inglese, in ogni caso sui social esistono degli ottimi gruppi dove poter chiedere consigli e trovare ogni tipo di informazione!  

Uno di questi su facebook è:

Italiani a Vienna

…i miei ricordi sono vaghi; gita scolastica quinto anno, tanto, tanto tempo fa

Giovanna Angelino

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: