Covid-19: in arrivo CO4, la App che interagisce con il paziente

Covid-19 o Coronavirus, una certezza c’è, ed è che dovremmo conviverci a lungo e uniformare le nostre abitudini al Virus arrivato dalla Cina. CO4 è il nome di una App che mette in contatto medici e pazienti ed è una delle tante novità di questi giorni. I quotidiani e i social sono pieni di notizie e informazioni, da mattina a sera siamo letteralmente bombardati, tanto che trovare un ordine nel caos è un’impresa ardua. Leggevo questa mattina (succede in certe occasioni di leggere solo i titoli e qualche trafiletto), che negli States gli acquisti di armi sono quadruplicati, avvengono on line, ma anche nei negozi tradizionali che hanno visto aumentare il giro d’affari in poche settimane. L’America ormai non ci sorprende più, ma l’indice ci dice che gli americani fanno la spesa, si armano e si chiudono in casa, e questo non è un buon segno. Altra notizia interessante è che molti pazienti, grazie ai buoni risultati di alcuni farmaci in sperimentazione per curare il Coronavirus, saranno curati a casa con l’adeguata terapia farmacologica, iniziamo a dare finalmente segni di normalità.

Arriva la Co4 App, si tratta di una App realizzata dalla società fiorentina Dedalus, che seguirà sia i pazienti sani sia quelli positivi, senza diventare  un Grande fratello della medicina. Le persone potranno registrarsi e ricevere informazioni tramite sms, si tratta di un sistema che mette in comunicazione il medico e il paziente, per cui quest’ultimo può interagire anche attraverso una Web App e chiedere una videochiamata con il medico, ricevere prima assistenza, consigli e informazioni. Il sistema potrà richiedere il tampone, se vi sono rischi concreti.

I pazienti sani potranno ottenere un Certificato dal sistema: Certificato Covid-19

Già ci sono 35 mila registrati alla App italiana. Sono i medici di base e l’SSN che pubblicizzano l’applicativo. La registrazione avviene compilando un questionario anche sul proprio stato di salute e altre informazioni. Chi non è positivo al Covid-19 ha comunque interesse a registrarsi, perché potrà ottenere dal sistema, una volta finita l’emergenza, una certificazione che attesti il suo stato di salute, in modo da poter ritornare ad una pseudo-normalità.

In una nota sul sito di Agenzia Nova si legge che la Simest, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti che supporta l’espansione estera di imprese italiane, plaude all’iniziativa dell’azienda Dedalus e sul suo profilo Twitter scrive: “Congratulazioni al nostro partner Dedalus per la creazione dell’App Co4, sistema integrato che permette un monitoraggio del Covid-19 mettendo in costante contatto cittadini e medici”. Creata dalla compagnia fiorentina, l’App, alla quale si sono registrati già 35 mila utenti, tiene i rapporti tra chi è contagiato, o teme di esserlo, e i medici.

Segui “Il Paese più bello del Mondo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: