Tre motivi per bere acqua in vetro

Non solo multinazionali e governi sono i responsabili dei cambiamenti climatici e del disastro ambientale che il nostro pianeta sta vivendo. Infatti, gli abitanti della terra contribuiscono e non poco a questo stato di cose, con il loro comportamento se si considera il numero di abitanti che sfiora i 9 miliardi. La prima vera emergenza è la plastica, e nonostante alcune aziende abbiano iniziato a produrre materiale biodegradabile (sacchetti e bottiglie) il problema persiste. Purtroppo la plastica che non viene riciclata finisce inevitabilmente nell'ambiente e nel mare, e questo stato di cose fa sì che gli oceani siano profondamente malati, con tutte le conseguenze che ne derivano. In Europa si producono ogni anno 25 milioni di tonnellate di rifiuti derivanti da plastica, un'enormità.

Blog su WordPress.com.

Su ↑