La Ristorazione milanese unita per supportare la città

Pubblichiamo con immenso piacere il Comunicato Stampa diffuso in queste ore da Fabio Ionà. Solidarietà a tutti gli imprenditori italiani!

Milano è una città viva

Un gruppo rappresentativo di oltre 70 imprenditori della ristorazione milanese si è incontrato ieri e si è associato, sotto il nome “Unione dei Brand della Ristorazione Italiana”, per dare un segnale di presenza e supporto alla città ed alle istituzioni.
L’associazione delle aziende, di carattere temporaneo, rappresenta ad oggi circa 1000 attività della ristorazione per un totale di circa 10.000 lavoratori sul territorio.
Fabio Ionà, CEO della Supervale s.r.l., holding di partecipazioni di alcuni brand facenti parte del progetto, insieme ad altri imperenditoi come Ferrieri “Cioccolati Italiani”, Civita “Panino Giusto”, Arbellini “Pizzium” dichiarano “Esprimiamo il nostro senso comune decidendo di tenere aperti i nostri locali, aderendo all’invito del nostro sindaco Beppe Sala che richiama Milano al buon senso ed invita a scongiurare atteggiamenti che possano generare eccessivo allarme, tra cui l’immagine di una città “spenta” in tutti i sensi, senza che vi sia effettiva necessità.
Con i nostri colleghi abbiamo stabilito di devolvere un sostegno economico alle forze volontarie in campo, rappresentate da Associazioni riconosciute, che stiamo difendendo in queste ore perché Milano è una città viva….e una città viva è una città che reagisce.

 

Fonte: Comunicato Stampa Fabio Ionà – Supervalesrl

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: