Come fare soldi con un blog e l’affiliate marketing

Quella dei blog è una realtà che si è consolidata da molti anni e che consente a liberi professionisti di entrare nell’epoca “digitale”; sempre più spesso blog amatoriali, nati dalla passione per qualcosa diventano punto di riferimento per milioni di persone.

La reputazione sul web

Si parla tanto di influencer, di personaggi che grazie alla loro popolarità e affidabilità riescono ad avere un seguito di persone, che li prende ad esempio e ascolta i loro consigli. Internet da svariati anni ha stravolto il mondo della comunicazione e il nostro modo di pensare all’informazione. Sempre più persone, non necessariamente consumatori, desiderano conoscere e sapere, tanto che gli internauti sono diventati un po’ esperti di tutto. Come in tutte le cose però ci sono delle trappole e anche il web è pieno di rischi, si pensi alle fake news. Trovare siti o blog autorevoli è molto più difficile di quanto si pensi. Per questo motivo è anche difficile acquisire credibilità e fiducia. L’immagine è importante in tutti i settori ed oggi quest’ultima passa attraverso i social e la reputazione costruita sul web. Molti professionisti decidono di aprire pagine social o blog per comunicare con i propri clienti o assistiti, i quali trovano punti di riferimento in modo veloce e soluzioni a tempo di click.  Il blog dà la possibilità di comunicare in modo più dettagliato e preciso, tentando di dare soluzioni e approfondendo argomenti, che non potrebbero essere trattati meglio in altri contesti. Sul web per accreditarsi la fiducia degli utenti bisogna faticare e non va lasciato nulla al caso. La reputazione sul web si costruisce piano e con molta pazienza, la creazione di un blog è solo un passo, ma in base al tipo di attività che si svolge e ai risultati che si vogliono raggiungere la reputazione passa attraverso il seguito del profilo social, le interviste rilasciate e pubblicate su testate giornalistiche on line, articoli relativi a presentazioni o eventi.

Come analizzare la propria reputazione

I contenuti sono molto importanti, per cui gli articoli che scriviamo sul web, sul nostro blog,  gli interventi sui social e così via. Verificare se la reputazione gode di ottima salute basta digitare il nome e cognome nel motore di ricerca. Bisognerà, a questo punto, spulciare i risultati che il web restituisce. E’ importante visionare anche le altre pagine, perché qui si trovano notizie riportate anche da altri portali; se ad esempio abbiamo partecipato a qualche evento culturale, potremmo essere menzionati oppure si potrebbe trovare la recensione, opinione o critiche ad una nostra opera.

Avete mai provato a fare questo esperimento? fatelo e perdete almeno mezz’ora del vostro tempo, potreste avere tante sorprese. 

Cosa fa di un blog un blog di successo

Molti blogger famosi hanno aperto il loro blog quasi per gioco; e per gioco hanno iniziato a scrivere di argomenti che li appassionavano e a dare consigli utili e pratici. Vi sono molti elementi che fanno il successo di un blog. Di solito la maggior parte dei blog di successo offrono consigli utili, argomenti interessanti che possano coinvolgere i lettori. Inoltre, un blog crea una connessione, uno stato di fiducia permanente fra chi lo scrive e i suoi lettori.  Se si desidera aprire un blog è necessario scegliere un argomento che si conosce, raccogliere tante informazioni; insomma ci deve essere sempre più di un motivo per il quale qualcuno sceglie di seguirci. Il blog è un diario di bordo; in origine è questo il suo significato. Di recente molti siti web, anche gli e-commerce hanno al loro interno una sezione dedicata al blog, cioè ad articoli riguardanti argomenti inerenti i prodotti venduti dal sito. Le aziende, da tempo hanno compreso che essere su internet non è l’unica cosa importante, ciò che conta veramente è come esserci; per cui su internet si vedono sempre più siti web che diventano una sorta di blog che comunica sempre di più con il consumatore. Se si svolge una libera professione e si desidera aprire un blog è importante seguire una strategia per pubblicare i post, la periodicità, gli argomenti e così via.

Come funziona l’affiliate marketing?

Vi sono molti blogger che fanno fior fior di quattrini scrivendo sul loro blog. Quali sono le strade per guadagnare con un blog? Una risposta definitiva e sicura non esiste. In realtà è consigliabile in prima battuta iniziare a scrivere un blog periodicamente e in modo professionale senza dare troppo peso al guadagno. L’arte di scrivere è un’attività che va fatta con passione e anche competenza per offrire servizi di qualità; perché chi scrive un blog offre un servizio ai lettori. Si tratterà di conoscenza, curiosità, consigli e altro. Ciò che conta è puntare sull’originalità e sulla competenza, il resto verrà dopo.

Si può guadagnare con un blog nei seguenti modi:

  • Affiliazione Adsense;
  • Affiliazioni varie;
  • Vendita post;
  • Inserimento banner;
  • Infoprodotti;
  • Vendita servizi;
  • Diventando influencer marketing

Vediamo nello specifico come si può monetizzare scrivendo un blog. Il programma Adsense prevede l’inserimento automatico all’interno del blog di pubblicità (il blogger guadagna ogni volta che la pubblicità viene visualizzata oppure quando un utente clicca sul banner); con questo tipo di affiliazione è necessario che il blog abbia migliaia o milioni di visualizzazioni, perché queste ultime sono pagate a pochi centesimi. Inoltre, vi sono dei programmi di affiliazione (affiliate marketing) che prevedono l’inserimento di un banner all’interno del blog e una percentuale sulle vendite dagli accessi derivanti dal blog.  Molti blogger decidono di vendere infoprodotti, vale a dire e-book, vendere corsi on line. All’interno di un articolo si può decidere di inserire link che rimandano ad un sito e-commerce e guadagnare sulle vendite.

Chi conosce argomenti in modo molto approfondito, può realizzare infoprodotti (ebook, corsi on line, prodotti digitali) e venderli sul blog. Per questo servizio serve molta competenza ed esperienza

Quando un blog raggiunge un notevole successo e riesce a diventare un punto di riferimento per milioni di persone, molte aziende contattano direttamente il blogger per offrirgli un lavoro come influencer marketing; questa figura attraverso il suo blog influenza e dirige gli utenti verso l’acquisto di prodotti. In generale un blog vive e guadagna attraverso diverse azioni combinate fra loro; l’autorevolezza, la competenza e la professionalità possono generare collaborazioni con uno o più brand.

La vendita di post consiste nella redazione di articoli che parlano di un’azienda o di un prodotto, in modo da dare informazioni molto dettagliate (anche soluzioni pratiche) e allo stesso tempo eseguendo una quasi imparziale promozione. Molte aziende pagano per far scrivere e far pubblicare post che parlano della loro attività.

Jacady

 

 

 

Running watches

 

 

 

Come sostenere il progetto Blog & Community

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: